Partecipando con la classe ad un laboratorio presso il nostro Museo offriamo anche la possibilità, su richiesta, di utilizzare i nostri spazi come come punto d’appoggio per Gite Scolastiche.

Mettiamo a disposizione il giardino di Palazzo Perabò o eventualmente una sala interna in caso di maltempo.

Partendo infatti dal nostro Museo è possibile raggiungere facilmente alcuni luoghi di grande valore e bellezza, sia da un punto di vista culturale che ambientale.

Ecco alcuni dei luoghi di maggiore interesse:

Eremo di Santa Caterina del Sasso di Leggiuno.

E’ una delle attrazioni più importanti del Lago Maggiore a 3,5 Km dal borgo di Cerro. Poesia, spiritualità e bellezza paesaggistica di questo antico eremo a picco sul lago sono capaci di conquistare e affascinare chiunque.

SP69 Direzione Sesto Calende

Via Santa Caterina 13, 21038 Leggiuno

www.santacaterinadelsasso.com

Funivia del Sasso del Ferro, Laveno Mombello

Partendo dal centro di Laveno in 15 minuti è possibile raggiungere il Masso del Sasso del Ferro con i suoi 1062 metri di quota attraverso l’impianto della funivia: comode cabine biposto conducono alla stazione d’arrivo di Poggio S. Elsa, dove è possibile fermarsi in un complesso accogliente con bar, ristorante, albergo, oltre un negozio di prodotti tipici e souvenir.

Via don C. Tinelli, 15 – Tel. 0332 668012

www.funiviedellagomaggiore.it

“Forte il Castello” di Laveno Mombello

Raggiungibile in circa mezz’ora di cammino dal centro di Laveno. Avamposto militare risalente alla metà dell’Ottocento, in posizione dominante rispetto al borgo con funzione di controllo del golfo di Laveno durante gli scontri tra Austriaci e Garibaldini.

Il forte nella guida turistica del comune

Torbiera di Mombello

Il percorso parte dal borgo di Mombello o di Cerro. E’ un luogo protetto, situato in una conca naturale con resti di insediamenti preistorici. Un percorso costeggia il piccolo lago che col tempo si è trasformato in palude. La rigogliosa vegetazione ha determinato l’interramento dello specchio d’acqua e la trasformazione dei materiali vegetali in torba.

I sentieri che portano alla torbiera