Il MIDeC (Museo Internazionale del Design Ceramico) inizia con una dotazione di base (deposito “Richard Ginori 1735”) che ne segna con chiarezza il destino e la vocazione. l’esposizione delle raccolte si articola in undici sale al piano nobile del palazzo. Si tratta di un Museo a carattere specialistico che raccoglie e documenta la produzione della terraglia forte da metà ‘800 a metà ‘900 nell’area lombarda e ha il merito di offrire al pubblico un’esposizione chiara ed omogenea.

Il MIDeC

La terraglia si distingue dalla porcellana perché prodotta con materie prime argillose, di resistenza meccanica minore, ma in compenso, può dare ottimi risultati con le decorazioni. Nata in Inghilterra presso la manifattura di Wedgwood intorno al 1750 si è subito diffusa in Italia.